Istituto Penale Minorile

U.V.a.P.Ass.A realizza attività di animazione e ludico/creative all’interno dell’Istituto Penale Minorenni e nella Comunità per stranieri non accompagnati allo scopo di:

  •  creare le condizioni per la realizzazione di una relazione educativa
  •  promuovere il dialogo e il confronto (educazione alla convivenza)
  •  favorire momenti di aggregazione
  •  promuovere azioni di responsabilizzazione
  •  educare alla gratuità

Nel carcere minorile l’Associazione è presente tutti i sabati e le domeniche con attività strutturate fondate sul dialogo, il confronto, il gioco e lo sviluppo della creatività attraverso l’esercizio delle arti espressive. Sono realizzati anche laboratori di musica, video e arte, attraverso la collaborazione di esperti nei vari settori.

Il servizio prestato si realizza come accompagnamento dei minorenni ospiti delle strutture in un percorso di ridefinizione della propria identità sociale, fondata sullo sviluppo del senso di competenza ad agire ed essere soggetto protagonista attivo della propria storia.

U.V.a. P.Ass.A. ha instaurato un dialogo con le istituzioni e collabora nelle progettazioni di interventi comuni, discutendo e condividendo gli obiettivi educativi. Le attività sono svolte dall’Associazione prevalentemente tramite le prestazioni personali, gratuite e volontarie fornite dai propri aderenti.

L’Associazione promuove occasioni di incontro informale tra giovani cittadini del territorio e i ragazzi ospiti del carcere minorile. A cadenza mensile i soci volontari condividono il momento del pranzo in IPM con cibo e bevande offerte dell’Associazione; inoltre si giocano partite di calcio a squadre miste con il coinvolgimento di studenti universitari.

Nel periodo estivo e durante le feste natalizie si organizzano campi scout per dare la possibilità a ragazzi e ragazze maggiorenni di conoscere la realtà del carcere minorile di Bologna.